Ignorance- Ignoranza

(EN)After some problems with the internet, here I am again .

These days , like many other times , a key issue of life returns.That one ruin to ourselves and to others for the sheer ignorance of many things,thinking that things are in one way only, just to believe you know how they are.

Let me explain . Often we have delusions,we are in trouble and we blame it on someone or something. It happens to say “this or that is not possible, this is sad and this is cheerful or beautiful or ugly”.

In fact most of the time is neither the one nor the other , depending on what we know, believe and do.

Narcissists , for instance, think that the world revolves around them and what they know, but then if they are wrong,the fault belongs to someone else.

The same thing happens to those who look to their own world, their own tiny reality, thinking that the world is so.

It is only ignorance , ignorance of those who are afraid to face so many things, so many problems .

In theory we are all tolerant, open mind, or we know many things we need to live. Let us , however, almost always the heroic deeds that pleased us and those that do not really involve fatigue. It ‘s harder to be true so far as the examples I gave in previous posts , rather than the heroes of the time in dreams, ideas fascinating but often destructive , empty.

We’re all good to justify it with ” I’m human ,” but more often than we not even know what is human, we only know what we want ( sometimes not even that ) .

Well, I smile.

I smile because a human being can do and get very bad, very disappointed by life, to hurt others just to have blinders on.

Human being, a bit  like coffee, can have a thousand meanings but always human . For many it is obvious that coffee is expresso, for others it is obvious that coffee is Turkish, as well as human it is obvious what it is.

As always though,it is resting on a label with ignorance of the rest.

Selfishness or narcissism, the childish desire to belong and to follow a group is often the ruin , inside the ” cage ” we are lost for not wanting to look over and not really wanting to deal with the humanity that is in us , our biggest problem , I think.

It is not bad in my opinion the world, we are often too attached to excuses and not face them and face masks .

Real people are comfortable with themselves without too much need more, not afraid to clash,they know each other and just be and feel it.

Maybe we want to be young forever or to want to be someone stops there, there, in our ignorance and our trouble.

How ugly the world ….. but noooo ! bad our fear, our masks .

Better a healthy smile without the desire to appear, but with the desire to be truly😉

(IT)Dopo qualche problema con internet, eccomi di nuovo qui.

Questi giorni,come mille altre volte,si ripresenta una questione fondamentale della vita.Il rovinarla a sè e agli altri per la pura ignoranza di tante cose e il pensare che le cose siano in un modo,solo per credere di sapere come sono.

Mi spiego meglio. Spesso capita di avere delle delusioni o di trovarsi nei pasticci e di dare la colpa a qualcuno o qualcosa, capita di dire questo è possibile e quest’altro no,questo è triste e questo è allegro oppure bello o brutto.

In realtà il più delle volte non è nè l’uno nè l’altro, dipende da cosa sappiamo, crediamo e facciamo.

I narcisisti,per esempio, pensano che il mondo giri intorno a loro e a quello che sanno loro, poi però se sbagliano è colpa di qualcun’altro.

La stessa cosa accade a chi guarda al proprio mondo,alla propria minuta realtà, pensando che il mondo sia così.

In fondo è solo ignoranza,l’ignoranza di chi ha paura di affrontare tante cose, tanti problemi.

Nella teoria siamo tutti tolleranti,aperti,sappiamo tante cose oppure sappiamo il necessario per vivere. Cerchiamo,però, quasi sempre le imprese eroiche,che ci compiacciono e non quelle che davvero comportano fatica. E’ più difficile essere veri come gli esempi che finora vi ho dato nei post,piuttosto che fare gli eroi del momento in sogni,idee affascinanti ma spesso distruttive,vuote.

Siamo tutti bravi a giustificarci con”sono umano”, ma il più delle volte non sappiamo neppure cosa sia umano, sappiamo solo cosa vogliamo noi( neppure questo a volte).

Beh,io sorrido.

Sorrido perchè un essere umano può fare e farsi molto male,essere molto deluso dalla vita, far male ad altri solo per avere i paraocchi. 

Essere umano,un po’ come caffè,può avere mille significati ma essere sempre umano. Per molti è ovvio che il caffè sia espresso,per altri è ovvio che il caffè sia alla turca, così come umano è ovvio cosa sia.

Come, sempre però, è un’etichetta appoggiata sopra con ignoranza del resto.

Quell’egoismo o narcisismo, quell’infantile voglia di appartenere e seguire un gruppo spesso è la rovina, dentro a quella “gabbia” ci perdiamo per non voler guardare oltre e per non voler affrontare davvero l’umano che è in noi, il nostro problema più grande, credo.

Non è il mondo cattivo secondo me,siamo noi spesso troppo attaccati a scuse e maschere per non affrontarci e affrontare.

Le persone vere stanno bene con se stesse senza troppo bisogno di altro,non temono di affrontarsi,conoscersi e semplicemente essere e sentire.

Forse voler essere giovani per sempre o voler essere qualcuno ci ferma lì,lì nella nostra ignoranza e nei nostri guai.

Che brutto il mondo…..ma noooo! che brutta la nostra paura,le nostre maschere.

Meglio un sano sorriso,senza la smania di apparire, ma con la voglia di essere davvero😉

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s