Julie

 (EN)I’m so sorry sometimes not being able to speak every language on earth.

Do you know why?
Because knowing language of this or that, you can begin to understand a little more about that human.
It seems so obvious to understand others but it is not so.
Julie is perhaps French, perhaps an African woman, perhaps a Canadian that posts photos, in my opinion, very beautiful. She writes in french.Unfortunately I understand it, but I do not speak that language: I can not so well express my appreciation.
Often I thank foreigns to speak my language, if they do not speak it I miss a great opportunity.
It is so important to understand language of others ….

(IT)Mi spiace così tanto a volte non poter parlare tutte le lingue presenti su questa terra.

Sapete perchè?
Perchè conoscendo la lingua di ognuno,si può iniziare a capire qualcosa di più di questo umano.
Sembra così scontato il capire gli altri e invece non è così.
Julie è forse una francese,forse un’africana,forse una canadese che pubblica foto a mio parere molto belle.Lei scrive in francese. Peccato che io il francese lo capisca, ma non lo parli:non posso così esprimerle bene il mio apprezzamento
Spesso con stranieri mi capita di dire: grazie di parlare la mia lingua, se non la parlassi avrei perso una grande occasione.
Com’è importante capire la lingua degli altri….

Horse- Cavallo

(EN)The horse

Where in this wide world can man find nobilty without pride,
Friendship without envy,
Or beauty without vanity?

Here, where grace is served with muscle
And strength by gentleness confined

He serves without servility; he has fought without enmity.
There is nothing so powerful, nothing less violent. There is nothing so quick, nothing more patient.

England’s past has been borne on his back.
All our history is in his industry.
We are his heirs, he our inheritance.

(Ronald Duncan)

(IT)

Il cavallo

Dove può l’uomo nel mondo intero trovare nobiltà senza orgoglio,
amicizia senza invidia,
bellezza senza vanità?

Qui, dove la grazia è intrecciata di muscoli, e la forza è costretta dalla gentilezza,

Egli serve senza servilismo, combatte senza inimicizie.
Non c’è niente la mondo di più potente, niente di meno violento, niente di più veloce, niente di più paziente.

Il nostro passato è nato sul suo dorso,
tutta la nostra storia è opera sua,
Noi siamo i suoi eredi,
Egli è la nostra eredità.

(Ronald Duncan)

http://horseason.com/aforismicavalli/cavallipoesie